I NOSTRI PARTNER

IPAG è una azienda commerciale specializzata in prodotti e servizi dedicati al mondo dell’Agricoltura, Giardinaggio, Florovivaismo e Pet care. Azienda unica nel suo panorama, utile interfaccia in grado di conciliare le diverse richieste dei consumatori e dei fornitori. Servizio completo ed efficiente, IPAG è l’ideale unico interlocutore per una vasta gamma di prodotti accuratamente selezionati. Servzio professionale ed accurato, IPAG offre un valido servizio di assistenza tecnica e riunioni di supporto alla vendita.
Da gennaio 2017 IPAG ha messo in campo un nuovo sito B2B

B2B

Chiedi a Noi le credenziali

Microspore nasce nel 2014 da Sacom S.p.A. che è stata fondata nel 1981 dalla famiglia Torzi con l’obiettivo di distribuire i prodotti agricoli per il mercato regionale ma che, dal 1992, si è concentrata sulla produzione di fertilizzanti. Con l’acquisizione della controllata ELEP S.p.A (poi divenuta Sacom Lab), oggi Microspore concentra tutta la sua produzione sulle biotecnologie green per uso agricolo, come microrganismi e micorrizie. Microspore nasce dalla consapevolezza che ogni pianta può esprimere le massime performance solo grazie a prodotti naturali. Grazie al know – how microbiologico, i prodotti MICROSPORE esprimono appieno i potenziali dei microrganismi per aumentare la produttività vegetale riducendo, contemporaneamente, l’impatto ambientale della azienda agricola. L’azienda è attiva da anni nella nutrizione e protezione delle piante e trae linfa vitale dalla passione e dal rispetto per la natura. Microspore seleziona dal migliore know- how microbiologico gli elementi indispensabili alla piante, trasformandoli senza alterarne la naturalità, in prodotti al servizio di una agricoltura moderna e sostenibile. L’uso della biotecnologia permette di introdurre soluzioni che consentono di massimizzare l’efficienza del fertilizzante, ridurre gli stress vegetali e ottimizzare l’uso dei concimi chimici.

 

Schede Tecniche Nutrispore                                Scheda Tecnica Micoseeds Plus

                    

SMARTGRO è un avanzato complesso integratore per le piante sviluppato per promuovere la crescita delle piante e in particolare dell’apparato radicale anche nelle condizioni colturali più avverse.
SMARTGRO è uno specifico promotore per la crescita salubre di giovani piantine da talea o da
semina . Il prodotto è specificatamente studiato per far superare alle giovani piante la crisi di trapianto e per rafforzare le piante allo scopo di renderle insensibili allo sviluppo di certe fitopatie quali : Rhizoctonia sp, Phitophthora sp, Phytium sp, Fusarium oxysporum,
Radice suberosa e alcune batteriosi del pomodo e di altre colture.
SmartGarden è la divisione di Activa srl che sviluppa la propria attività nel mercato Home&Garden e dei prodotti per il giardinaggio.
La missione di SmartGarden è quella di assicurare ai propri clienti, società italiane o internazionali, uno sviluppo rapido del business, ricercando le migliori soluzioni operative e proponendo innovativi business model.
SmartGarden può agire da business advisor, business partner o national distributor.

Le aree di intervento, i servizi e le attività sono molteplici: partnership commerciale, come national distributor di alcuni marchi internazionali, commercializzazione del marchio No Fly Zone di Activa, ideazione ed implementazione di nuovi concept, ricerca di nuove opportunità di mercato.

SmartGarden, divisione di Activa, ha sede a Milano ed opera sul mercato nazionale con una propria rete di vendita costituita da professionisti del settore, di provata esperienza, caratterizzati da una consolidata relazione con i canali distributivi.
Il management di SmartGarden vanta pluriennali esperienze in multinazionali del mercato home&garden, conosce le dinamiche commerciali multicanale del mercato italiano e i più importanti keymarket players.

MyFire® è un marchio di wood pellet di altissima qualità. MyFire® è nato nel 2012 per la commercializzazione di pellet, certificato EN PLUS, di puro legno vergine ricavato direttamente dalla trasformazione di materiali legnosi e prodotti in cilindri di 6 mm. Il MyFire® ha alle spalle l’esperienza di intergroup, gruppo logistico attivo dal 1986, con forte know how nelle commodity e nelle materie prime che ha fatto della sostenibilità un indirizzo strategico sul quale intende fondare il proprio vantaggio competitivo e che opera nel settore delle energie rinnovabili dal 2010. Il prodotto è distribuito attraverso una piattaforma logistica robusta e flessibile, in modo da garantire l’approvvigionamento e le consegne anche durante i periodi di maggior richiesta (ottobre/febbraio).
L A TORBA è sempre stata una importante materia prima, grazie alle sue qualità ideali per la produzione di substrati. In tutto il mondo vengono lavorati più di 40 milioni di metri cubi. Rapportando questo consumo alle disponibilità globali nel mondo, si tratta di circa lo 0,1% che equivale alla produzione globale estratta dall’ industria delle torbiere. I produttori baltici sono divenuti negli ultimi venti anni sempre più importanti e oggi producono da 8 a 10 milioni di metri cubi per anno.

La scelta dei migliori fornitori quali REKYVA da Lithuania e ZELTA ZEME da Lettonia consente l’importazione e distribuzione di una vasta gamma di prodotti che spaziano dalle torbe naturali bionde e scure, nelle diverse frazioni, fresate e da blocco,sapientemente miscelate per ottenere i migliori substrati per l’orticoltura e la floricoltura specializzata.

La Rėkyva, una società a responsabilità limitata, è una delle più antiche e più grandi aziende lituane del settore della torba, e produce torba e substrati di alta qualità per i coltivatori professionisti. L’azienda gestisce i cantieri di scavo della torba di Rėkyva e Degesynė in Lituania, oltre alle torbiere in Lettonia.
Nel 2012, l’azienda ha implementato un sistema moderno di gestione aziendale e nel 2013, ha rinnovato e modernizzato il reparto produttivo di torba e substrato di Rokiškis, migliorando la qualità della produzione.

http://www.rekyva.eu/it/

LA NOSTRA GAMMA

SUBSTRATI PER SEMINE Taleaggio – Ripicchettaggio – Contenitori alveolati

SUBSTRATI PER CUBETTAGGIO Ortaggi – Piante ornamentali – Crisantemo

SUBSTRATI PER INVASATURE Standard invaso medio – Standard invaso grosso – Latifoglie – Perenni

SUBSTRATI PER VIVAISMO Piante ornamentali – Agrumi – Olivo – Container – Flusso e riflusso – Tappeto drenante

SUBSTRATI PER FLORICOLTURA Ciclamini – Erica – Poinsettia – Primule – Perenni – Arbusti

Per il vivaismo floricolo, a base di torbe lettoni bionde e brune
Substrato frazione 0-20 mm di torbe bionde e brune con concimazione da 0,4 a 0,7 kg/mÑ
di PG-mix e microelementi.
Particolarmente adatto per invaso stagionali e gerani vaso max 2,5 lt.
L’alta dotazione di acidi umici e l’aggiunta di Radigen favoriscono l’emissione e lo sviluppo delle radici e influenza positivamente la crescita delle piantine. I substrati sono friabili e perciò adatti per la lavorazione meccanizzata. Pronti per l’uso.

REKYVA Invaso 0-20 mm “universale” 50/50
50% Torba bionda fine
50% Torba bruna fine
0,4 – 0,7 kg/mÑ PG-mix 14-16-18 completo di microelementi
100 g/mÑ Radigen
pH 5,5 – 6,0 con l’aggiunta di 3,5 kg/mÑ di Limestone e 1,0 kg/mÑ Dolomite
In sacchi da 80 litri ed in big-bal da 4,5 mÑ EN

QUALITA’ MARCHIO RHP PER TORBE e SUBSTRATI
RHP-CertifiedI prodotti approvati dalla Fondazione RHP soddisfano le richieste chimico-fisiche standard e sono privi di semi di malerbe e patogeni.
La qualità del marchio è collegato anche al trasporto, la produzione e la consegna finale del prodotto. Ogni irregolarità può essere rintracciata immediatamente. La qualità del marchio RHP offre la massima garanzia.

L’organizzazione
La Fondazione RHP si impegna ad assicurare qualità e controllo delle torbiere, dei materiali grezzi, delle miscele di torba e substrati, perlite, pietra pomice, ecc. RHP inoltre garantisce la speciale qualità RHP per i substrati.

La filiera
Chiunque sia direttamente coinvolto nella produzione o importazione dei substrati, può prendere parte all’organizzazione RHP, provvedendo a soddisfare tutti i requisiti richiesti.
Una volta entrato, ogni partecipante può attingere all’esperienza e alla conoscenza del team della RHP, ma bisogna continuare a osservare le procedure di qualità per quanto concerne i prodotti e l‘intero processo gestionale. L’RHP controlla sempre l’osservanza di queste norme.
Il sistema di sicurezza per la qualità RHP ha lo scopo di escludere tutti i rischi nel primissimo stadio di racc0lta e di eliminare ogni necessità di controllo esteso. Il sistema include sia il controllo del prodotto che il controllo del processo (basato sulle richieste del sistema ISO). Con questo sistema di sicurezza è inoltre possibile verificare velocemente la fonte dei problemi incontrati nei materiali grezzi o nei substrati, così da evitare il rischio che il problema si evolva maggiormente. Le esperienze passate hanno mostrato che le fonti contaminanti nei materiali grezzi,gli additivi, e i fertilizzanti possono essere velocemente rintracciati. In questo modo i costi sostenuti all’inizio della catena di produzione sono ripagati ampiamente dai risparmi realizzati nei controlli di fine produzione e da migliori garanzie per i consumatori finali.
Il marchio di qualità RHP è una forma di catena di controllo e una catena di sorveglianza. L’RHP è una fondazione il cui scopo è di ottimizzare la qualità dei prodotti torbieri, dei materiali grezzi e dei prodotti in aggiunta come la perlite e la pietra pomice. I prodotti di qualità del marchio RHP incontrano i più alti standard chimici, fisici e fitoigienici. Quello che rende il marchio così unico è che segue il prodotto durante tutta la catena di produzione. Grazie a questo, eventuali irregolarità si possono subito scoprire. Il marchio di qualità RHP fornisce ottime garanzie per i consumatori finali. Ecco come si svolge la catena di controllo.

Materiali grezzi
Tutti i materiali grezzi usati per produrre il substrato deve essere controllati,quindi non solo i prodotti torbieri, ma anche tutti gli additivi come la perlite,la pomice,l’argilla e i fertilizzanti. Anche gli agenti umidificanti e gli additivi biologici sono soggetti a test di sicurezza. Questi controlli possono essere eseguiti nelle strutture dei fornitori di materiali grezzi già affiliati alla RHP o nelle strutture dei produttori dei substrati interessati. I campi di torba, le strutture dei produttori di fertilizzanti e fornitori di additivi sono soggetti a controlli. Inoltre vengono svolti weed tests (diserbanti,erbicidi), tests della crescita e tests per la presenza di parassiti, metalli pesanti e isotopi radioattivi.

Stoccaggio e trasporto
Il trasporto nei vari passaggi della catena di produzione implica una maggiore possibilità di contaminazione dei materiali grezzi e di fine produzione, specialmente con grossi quantitativi di prodotti come la torba. La qualità dei materiali grezzi e di vari aspetti igienici sono controllati nelle strutture di torba in Olanda e altri paesi. Il piano di certificazione RHP include requisiti di trasporto per i quali le compagnie stesse devono specificare il carico trasportato prima che i materiali grezzi/di fine produzione siano caricati, e questo significa che il mezzo impiegato deve essere adeguatamente pulito e controllato.
Queste misure di sicurezza hanno quasi totalmente eliminato i problemi dovuti alla contaminazione durante il trasporto.

Produzione e substrati
I controlli condotti durante la produzione in loco si concentrano sulla qualità dei materiali grezzi, sulle condizioni di stoccaggio, il processo di miscelatura e gli aspetti igienici. I materiali grezzi, che potrebbero direttamente colpire la qualità dei substrati, potrebbero non essere presenti nella produzione in loco, o presenti solo se strettamente richiesti.

Controllo del prodotto finale al consumatore
I controlli a fine produzione sono principalmente condotti prelevando dei campioni del prodotto finito, per esempio presso i growers (coltivatori). I vari parametri chimici e fisici di questi campioni sono analizzati e valutati. Questi tests forniscono al grower informazioni utili sui prodotti a loro venduti con un marchio di qualità, perché ai consumatori è inviata una copia dei risultati delle analisi.

Per una maggiore garanzia chiedi prodotti certificati.

Green Protector è una barriera anti-insetti in poliestere prodotta in termofusione

IMPIEGO

Green Protector ostacola il passaggio e cattura tutte le specie di insetti che risalgono il tronco delle specie arboree

CARATTERISTICHE

Esente da resinati

Materiale vergine

Non inquina

Inattaccabile dagli agenti atmosferici

Resiste agli antiparassitari di comune impiego

Colore verde per facilitare il mimetismo

Efficacia garantita

Lunga durata

ISTRUZIONI PER L’USO

1) Tagliare una striscia di GREEN PROTECTOR sufficiente a avvolgere il tronco

2) Fissare la striscia con legacci e/o tubetti

Bottos è la realtà italiana N°1 nella produzione di prodotti e servizi per la creazione e manutenzione del tappeto erboso domestico, pubblico e sportivo. Un risultato frutto di continua ricerca, sviluppo ed innovazione.

Oggi Bottos vanta una qualità di prodotto (cultivar) in grado di competere con i migliori mercati mondiali. Un risultato conseguito con la capacità di innovazione e creatività tipica del Made in Italy.

Nel 2017 lancia la nuova linea di prodotti naturali.

Catalogo Naturalgreen

Nel 1964, Giorgio Albertazzi avverte la necessità del mercato di un produttore di topicidi e insetticidi e decide di fondare la Colkim.

La fortunata intuizione dà il via ad una serie di cambiamenti, nel corso degli anni, come la scelta di commercializzare attrezzature e prodotti per rispondere sempre più alle richieste dei professionisti della disinfestazione.

Produce e commercializza soluzioni all’ avanguardia per la conservazione dei cereali in magazzino, per la disinfestazione e disinfezione in ambito industriale, civile e zootecnico.